en_US

Nella Sezione di Oncologia Medica dell’Università di Verona vengono condotti diverse sperimentazioni cliniche volte a testare nuove modalità terapeutiche per il trattamento di diversi tipi di tumore, con particolare interesse per i tumori gastrointestinali.

Gli studi clinici condotti vanno da quelli in fase I a quelli in fase III, in ciascuna fase si valutano aspetti specifici delle terapie sperimentali, come il dosaggio, la tossicità, l’attivita’ e l’efficacia rispetto alle terapie convenzionali.

Segue una lista parziale degli studi clinici attivi e/o in fase di reclutamento presso la nostra sezione:

- Studio in fase I/II per valutare Nab-paclitaxel in sistituzione del CPT11 o oxaliplatino nella schedula FOLFIRINOX come trattamento di prima linea nell’Adenocarcinoma Metastatico del Pancreas

- Olaparib come terapia di mantenimento in pazienti affetti da adenocarcinoma pancreatico gBRCA mutato che non sia progredito con un trattamento di prima linea contenente derivati del platino

- Studio di fase II con regimi contenenti Nanoliposomal Irinotecan (Nal-IRI) come trattamento di prima linea nell’Adenocarcinoma Metastatico del Pancreas

- INCB 62079-101: Studio di fase 1, in aperto, con incremento graduale ed espansione della dose, per verificare la sicurezza e la tollerabilità di INCB062079 in soggetti affetti da carcinoma epatocellulare avanzato e altre neoplasie

INCB 54828-202 Studio di fase 2, in aperto, a braccio singolo, multicentrico per valutare l’efficacia e la sicurezza di INCB054828 nei soggetti con colangiocarcinoma in stadioavanzato/metastatico o non resecabile chirurgicamente, incluse le traslocazioni del FGFR2, che non hanno risposto a precedenti terapie

- CRC2017_01: Studio di Fase II di Irinotecan Liposomiale (Nal-IRI) in associazione a 5-fluorouracile, acido levofolinico e Oxaliplatino in pazienti con tumore del pancreas resecabile “nITRo trial”

- I8X-MC-JECA Studio di fase 1 su LY3200882 nei pazienti con tumori solidi
COORTI C1: inibitore del PD-L1 (LY3300054) nei tumori solidi non resecabili, incluso il carcinoma epatocellulare (HCC) avanzato non resecabile C2: gemcitabina e nab-paclitaxel nel carcinoma del pancreas (prima linea)
C3: cisplatino e radioterapia nel carcinoma della testa e del collo (prima linea)