Welcome to the Melisi Lab website in the Section of Medical Oncology of the Department of Medicine at the University of Verona.

Banner Airc

Nessuna traduzione trovata

General

Nuovo articolo pubblicato su Current Opinion in Pharmacology

Rationale and clinical use of multitargeting anticancer agents.

fig COPHAR3.ppt

Human solid tumors contain genetically distinct subpopulations of tumor cells that can be enriched under selective pressure of specific treatments. This heterogeneous nature reflects the dynamism of drug response and it represents a fundamental driver of resistance. Moreover, the complexity of cancer disease is increased by the activity of cross-talking, redundant signaling pathways, escape pathways and compensatory events, which triggers activation of secondary growth and survival. Broad multi-targeted approaches are requested to overcome a complex, heterogeneous, and dynamic disease such as cancer.

0836_05-Staff

I tumori dell’apparato digerente tra cui quelli dello stomaco, del pancreas, delle vie biliari e dell’intestino – rappresentano, considerati complessivamente, la classe di neoplasie a maggiore incidenza e tasso di mortalità. L’identificazione delle alterazioni biologiche alla base dello sviluppo di queste malattie ed il loro utilizzo come bersagli terapeutici continuano ad essere tra i maggiori problemi della ricerca oncologica. In particolare, solo una profonda e dettagliata conoscenza dei meccanismi molecolari responsabili per la straordinaria resistenza ai diversi farmaci chemioterapici può permettere lo sviluppo di nuove terapie capaci di trattare efficacemente queste malattie. Una delle maggiori sfide della ricerca oncologica moderna e’ quella dello sviluppo di nuovi farmaci che possano ridurre la resistenza dei tumori ai comuni trattamenti, e di integrare questi in strategie terapeutiche di combinazione con il fine di aumentarne l’efficacia e, quindi, la sopravvivenza dei pazienti. L’Unita’ di ricerca di Oncologia Clinica Molecolare dell’apparato digerente ha raccolto tale sfida.

La nascita della nostra Unita’ guidata dal Dott. Davide Melisi e’ stata resa possibile grazie ad un prestigioso finanziamento Start-Up dall’ Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC).