Welcome to the Melisi Lab website in the Section of Medical Oncology of the Department of Medicine at the University of Verona.

Banner Airc

Nessuna traduzione trovata

Repubblica.it – sezione Oncoline

Tumore al colon, una spia per capire se la terapia funziona

La terapia sarà efficace? È la domanda per cui ogni paziente e ogni medico vorrebbero avere una risposta. Possibilmente prima di iniziare a prendere i farmaci. Ci sono alcuni casi in cui questo avviene. Per esempio, nella cura del tumore al colon-retto avanzato si decide di somministrare al paziente un farmaco anti-EGFR solo se non c’è una specifica mutazione. Agli altri, a quelli cioè che la mutazione ce l’hanno, viene data un’altra classe di farmaci, gli anti-angiogenici, primo fra tutti bevacizumab, senza sapere però se la terapia sarà efficace o no. Un team di ricercatori italiani ha ora però identificato un biomarcatore – HOXB9 – la cui presenza predice l’inefficacia dei farmaci anti-angiogenici. “Anche una minima espressione di questo marcatore ci dice che il farmaco è inutile”, spiega Davide Melisi, oncologo dell’università di Verona e dell’Azienda ospedaliera universitaria di Verona, a capo del gruppo che ha condotto lo studio.

R.it_Tumore al colon